Azioni sul documento

Blindur

 Blindur
Componenti del gruppo:
- Massimo De Vita: Vocal, acoustic guitar, drum kick, synth, harmonica, fx;
- Michelangelo Bencivenga: Back Vocal, Banjo, electric guitar, snare, tambourine, glockenspiel
Blindur nasce a Napoli nella primavera del 2014, da Massimo De Vita, cantautore, polistrumentista e produttore, e Michelangelo Bencivenga, polistrumentista. Il duo, a meno di due anni di vita, ha già collezionato cento live tra Italia e Europa, prodotto l'Ep “Casa Lavica live session”, vinto nel 2014 il Premio Donida e, nel 2015, il Premio Nuova Musica Italiana e il Premio Pierangelo Bertoli; nel 2016 è tra i semifinalisti del Premio Buscaglione ed è finalista al Premio De André; è stato open-act di Tre Allegri Ragazzi morti, Dellera, Dimartino, Cristiano Godano e molti altri. Con il cantautore irlandese Johnny Rayge, Blindur ha realizzato un mini tour nel 2014; ha diviso il palco con il poeta e cantautore canadese Barzin durante il suo ultimo tour ed ha collaborato con Birgir Birgisson (Sigur Ros). Il sound del duo si ispira alle atmosfere del folk e del post rock, con un piede a Dublino e l'altro a Reykjavík, mentre tutto il resto è ben saldo nella tradizione cantautorale italiana. La musica di Blindur assomiglia a quella di una band al completo, nonostante si tratti di un duo: basta ascoltare ad occhi chiusi.



nel
2016
edizione:
in qualità di:
Concorrente - Finalista - incluso nel CD compilation di Musicultura
con il brano: