Navigazione
Musicultura sociale

 

I vincitori di Musicultura 2008

Azioni sul documento
Otto nuove proposte per rinnovare la canzone d'autore italiana

09-06-2006

Comunicato stampa, 3 giugno 2008

I VINCITORI DI MUSICULTURA 2008

Otto ipotesi artistiche
di rinnovamento della canzone italiana


Giacomo Barbieri (Zola Predosa - Bo), Marco Giunti (Pontassieve - Fi),
Cristian Grassilli (Baricella - Bo), Greenwich (Roma),
Jang Senato (Bagno Di Romagna - Fc), Mines (Recanati - Mc),
Sandy Müller (Roma), Folco Orselli (Milano)


Al vincitore assoluto i 20.000,00 euro
del “Premio Ubi - Banca Popolare di Ancona”




MACERATA – Dopo mesi di articolate ed accurate selezioni ecco i nomi ed i titoli delle rispettive canzoni degli otto vincitori della XIX edizione di Musicultura:

Giacomo Barbieri (Zola Predosa - Bo) con Ma come fa la luna, Marco Giunti (Pontassieve - Fi) con Dindoleindolente, Cristian Grassilli (Baricella - Bo) con Sotto i portici di Bologna, Greenwich (Roma) con Anni ’70, Jang Senato (Bagno Di Romagna - Fc) con Lamericano, Mines (Recanati - Mc) con Arrivano i caldi estivi, Sandy Müller (Roma) con La grande stella, Folco Orselli (Milano) con L’amore ci sorprende.

Gli otto artisti accedono di diritto alla fase finale, l’esibizione rigorosamente live sul palco dell’ Arena Sferisterio di Macerata nelle serate finali della XIX edizione di Musicultura, (13, 14 e 15 giugno). Al vincitore assoluto andranno i 20.000,00 euro del “Premio UBI - Banca Popolare di Ancona”, un concreto sostegno per consolidare le basi di un futuro artistico. Tutti condivideranno le luci di una vetrina importante e trasparente, insieme all’onore e all’onere di confrontarsi sul palco con alcune tra le più grandi personalità della musica e della poesia nazionale e internazionale.


“Un caleidoscopio affascinante di generi musicali e di caratterizzate interpretazioni, ben sostenuto da parole mai vuote e da una ricerca di suoni degna di alto artigianato. I nuovi prodotti targati Musicultura non solo hanno un anima ma anche tutte le caratteristiche per farsi strada nel mercato” ha dichiarato il Direttore Artistico di Musicultura Piero Cesanelli.

Iniziata nell’autunno scorso con l’ascolto di 1500 brani, la selezione è proseguita con le intense giornate di Audizioni Live, che nel mese di febbraio hanno portato ad esibirsi al Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata più di cinquanta proposte musicali provenienti da tutta Italia (per un totale di duecentocinquanta musicisti) in cerca di un posto nella rosa dei finalisti. I sedici finalisti del concorso sono stati quindi ufficialmetne presentati in una serata concerto al Teatro Marchetti di Camerino (Mc), con l’amichevole partecipazione del “giurato” Niccolò Fabi. Nei due mesi seguenti, le canzoni finaliste sono state programmate da Radio Uno Rai e da Raitalia Radio, rientrando di diritto nella compilation “Musicultura 2008”, in vendita nei negozi di dischi dal 3 giugno e presto scaricabile su www.downlovers.it.

Tre sono stati i percorsi di selezione che hanno portato alla designazione degli otto vincitori:
• il televoto del pubblico di Radio Uno Rai (2 vincitori), che ha premiato Cristian Grassilli (Baricella – Bo) e Mines (Recanati - Mc)
• il voto tramite coupon pubblicato su Radiocorriere Tv (un vincitore), che ha designato Sandy Müller (Roma)
• il Comitato Artistico di Garanzia (5 vincitori)*: i membri del Comitato (Claudio Baglioni, Franco Battiato, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Lucio Dalla, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Giorgia, Dacia Maraini, Alda Merini, Gino Paoli, Vasco Rossi, Teresa Salgueiro, Michele Serra, Daniele Silvestri, Patrizia Valduga, Ornella Vanoni, Roberto Secchioni, Sandro Veronesi, Antonello Venditti, Mario Venuti e Valentino Zeichen) hanno scelto Giacomo Barbieri (Zola Predosa - Bo), Marco Giunti (Pontassieve - Fi), Cristian Grassilli (Baricella – Bo), Greenwich (Roma), Jang Senato (Bagno Di Romagna - Fc) e Folco Orselli (Milano).

*A seguito della duplice designazione di Cristian Grassilli (Radio Uno Rai e Comitato Artistico), il numero di otto vincitori è stato rispettato privilegiando le scelte del Comitato Artistico medesimo e inserendo il gruppo degli Jang Senato, ovvero il primo degli esclusi della graduatoria del Comitato stesso.


Tra i vincitori delle passate edizioni di Musicultura si segnalano tanti talenti che stanno contribuendo a portare idee e freschezza nel panorama della canzone nazionale, quali a titolo di esempio Simone Cristicchi Pacifico, Gian Maria Testa, Povia, Amalia Gré, Giua, Patrizia Laquidara, Pilar, Pier Cortese, Ricky Maffoni…

Gli otto artisti giunti al rush finale di questa XIX Edizione si contenderanno sul palco dell’Arena Sferisterio il titolo di vincitore assoluto (scelto sommando il voto ponderato del pubblico in sala e del televoto da casa). A lui andranno i 20.000,00 euro del “Premio Ubi – Banca Popolare di Ancona”.
Ci saranno anche altri significativi riconoscimenti: la Targa della critica (5.000,00 euro) in collaborazione con la Camera di Commercio di Macerata; e inoltre il Premio Unimarche “per il miglior testo”, il Premio Imaie “per la migliore interpretazione” e il Premio Siae “per la migliore musica” (del valore di 2.500,00 euro ciascuno).

Questi gli appuntamenti live degli otto vincitori:

• Mercoledì 11 Giugno, ore 21.30
Concerto degli otto vincitori: (Macerata, P.zza Mazzini -ingresso gratuito).
Conducono Gianmaurizio Foderaro, Carlotta Tedeschi e Alma Grandin.

• Venerdì 13 Giugno, ore 21.30
Arena Sferisterio di Macerata: Marco Giunti, Greenwich, Mines, Folco Orselli con Irene Grandi, Stefano Bollani, Baustelle, José Luis Cortés y NG La Banda, Mariangela Gualtieri

• Sabato 14 Giugno, ore 21.30
Arena Sferisterio di Macerata: Giacomo Barbieri, Cristian Grassilli, Jang Senato, Sandy Müller, con Giorgia, Odetta, Marlene Kuntz, La Crus, Enzo Jannacci, Giovanni Giusto e il Coro di Monte Peralba.

• Domenica 15 Giugno, ore 21.30
Arena Sferisterio di Macerata: finalissima del concorso, con i quattro vincitori più votati nelle serate precedenti. Ospiti: Peppino di Capri, Mario Biondi & Duke Ensemble, Le Vibrazioni, Mariano Deidda e Pilar











-------------------------------------
Ufficio stampa (ufficiostampa@musicultura.it):
Giuliano Rossetti (338-7509108; g.rossetti@musicultura.it)
Angelica Gabrielli (tel.: 338/6023772; a.gabrielli@musicultura.it)