Vai ai contenuti. Spostati sulla navigazione

Musicultura

Sezioni
Tu sei qui: Portale Area Stampa I Comunicati Stampa Musicultura: l'annuncio dei 16 finalisti in una serata-concerto il 12 marzo a Camerino
Navigazione
Musicultura sociale

 

Musicultura: l'annuncio dei 16 finalisti in una serata-concerto il 12 marzo a Camerino

Azioni sul documento
Il cantautore romano si esibirà al teatro Marchetti di Camerino nel corso del concerto di presentazione dei sedici finalisti di Musicultura 2008. INGRESSO LIBERO

06-03-2006

MACERATA - Dopo il successo delle Audizioni Live, in cui i cinquanta artisti selezionati hanno dato vita ai dieci giorni no stop di grande musica la Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata, ora l’iter del concorso riparte con le proclamazione dei sedici finalisti.
L’appuntamento è per mercoledì 12 marzo a Camerino, ore 21.15, nel pittoresco Teatro Marchetti.
La serata, organizzata in collaborazione con l’Università di Camerino, sarà ad ingresso gratuito ed avrà come protagonista assoluta la musica. Le giovani proposte dell’edizione 2008 daranno al pubblico un assaggio del brano con cui sono stati selezionati dal concorso e, sullo stesso palco, si esibirà un ospite d’eccezione: Niccolò Fabi.

Il cantautore romano, già ospite del festival nella XVII edizione, torna sul palco di Musicultura per un evento live che apre ufficialmente la seconda fase del concorso che porterà alla scelta degli 8 vincitori che saliranno sul palco dell’Arena Sferisterio a Giugno, il 13, 14 e 15.
“Una delle finalità di Musicultura - commenta il Direttore Artistico del festival, Piero Cesanelli - era quella di creare una nuova generazione di canzoni d'autore. Con la presenza di Niccolò, già amico e ospite in altre edizioni, ci sembra di aver rispettato tale proposito”.

La partecipazione di Fabi all’appuntamento del 12 marzo a Camerino, in linea con lo spirito del festival che da diciannove edizioni promuove il nuovo cantautorato italiano, catalizza ancora di più l’attenzione verso l’attesa serata, che vedrà sfilare originalità, talento artistico e tanta, tanta buona musica.
Per maggiori informazioni: 071/7574320 – www.musicultura.it

****

BIOGRAFIA DI NICCOLO’ FABI - Nato a Roma il 16 maggio 1968, Niccolò Fabi coltiva da subito la sua passione per la musica da un punto d'osservazione privilegiato, grazie al padre Claudio, musicista e produttore fra i più attivi e stimati della scena rock-progressive italiana degli anni 70, che lo fa stare con lui dietro le quinte di molte produzioni. Questa occasione gli permette di vivere a stretto contatto con gli artisti di maggior talento degli anni 70/80 e assistere alla registrazione delle loro canzoni, imparando molti degli elementi principali della produzione di un disco.
Adolescente, grazie alle esibizioni dal vivo nei vari locali romani, ha modo di conoscere Daniele Silvestri, Max Gazzè, Federico Zampaglione e Riccardo Sinigallia; e grazie a quest'ultimo Niccolò ottiene un contratto con la Virgin. Il successo del suo primo singolo Dica (1996) gli apre la strada del Festival di Sanremo del 1997 dove vince il Premio della Critica nella Categoria Nuove Proposte con Capelli. Poco dopo esce il suo primo album Il giardiniere.
Da qui anella una serie di successi: Lasciarsi un giorno a Roma, Vento d'estate, Se fossi Marco, Il negozio d'antiquariato e Offeso in duetto con Fiorella Mannoia, sono solo alcune delle sue affermazioni discografiche.
Oltre alla stessa Mannoia, sono numerosissime le sue collaborazioni, tra cui Baglioni, Bennato, Alberto Fortis, Zero Assoluto, Frankie HI-NRG.
Nel 2006 pubblica la sua prima raccolta dal titolo Dischi volanti 1996-2006, che esce in due versioni, un doppio cd che contiene i migliori brani di 10 anni di carriera e tre inediti, e un'edizione a tiratura limitata che contiene i due cd, un DVD con alcuni video clip e versioni live di alcune canzoni.
Musicista d’alta classifica, è molto apprezzato dal mercato estero, soprattutto quello spagnolo.


----------------
Associazione Musicultura: www.musicultura.it - ufficiostampa@musicultura.it
Giuliano Rossetti, tel.: 338/7509108, giuliano_rossetti@virgilio.it , g.rossetti@musicultura.it
Angelica Gabrielli, tel.: 338/6023772, a.gabrielli@musicultura.it