Navigazione
Musicultura sociale

 

Passano la seconda settimana Francesca Romana Perrotta e Matteo Parlati

Azioni sul documento
Musicultura e Radio1 Rai: in gara fino a venerdì 4 maggio Selise, Maggioni, Angeli e Sorano. Da domenica 7 maggio Fabio Ilacqua, Fabio Cinti, Momo e Marco Fontana.

06-03-2006

Prosegue sulle frequenze di Radio1 Rai, la selezione di uno degli otto vincitori del Musicultura Festival che alla seconda settimana di gara vede passare il turno Francesca Romana Perrotta (Lecce) con il 59,47% delle preferenze grazie al brano “L’istante che vale” e Matteo Parlati (Napoli) che ha conquistato il 21,25% dei voto con “Vogliamo volare”. Non proseguono dunque per il momento questo percorso di gara gli altri due artisti: Massimiliano Gagliardi (Roma) con il brano “Ma che allegria” e i Radicanto (Bari) con “Cedo il passo”, che hanno ricevuto rispettivamente il 7,1% e il 12,18% di voti. Dati questi che calcolano sia le preferenze del pubblico che quelle delle giurie delle Università di Camerino e Macerata, influenti del 20% sull’esito complessivo della selezione settimanale.
In gara questa settimana sono invece Viola Selise con “Calmapparente”, Davide Maggioni con “Inverno”, Paola Angeli con “Sciarada” e Thoni Sorano con “Presa”, i cui codici di voto da far seguire al numero del televoto 163.4004 sono, rispettivamente, 1, 2, 3 e 4.
Come ogni settimana si può votare dalle ore 12.00 della domenica alle 24.00 del venerdì e i due che passeranno il turno saranno annunciati in diretta sabato notte, all’interno di Stereonotte, trasmissione che ospita ogni settimana gli interventi dei quattro in gara.
A partire da domenica prossima, inizierà poi la terza tranche radofonica, che vedrà protagoniste della programmazione di Radio1 Rai le canzoni: “La città giardino” di Fabio Ilacqua di Varese (numero del televoto 163.4004.1), “Amore elettrico” di Fabio Cinti di Roma (163.4004.2), “La madonna di Pompei” di Momo di Lanciano, Ch (163.4004.3) e “Non dimentico mai” di Marco Fontana di Firenze (163.4004.4).
Gli appuntamenti con Radio1 Rai e Musicultura proseguono come ogni settimana con la medesima programmazione: la domenica “Personaggi e Interpreti” (ore 10.15) con Carlotta Tedeschi, il martedì ed il giovedì “Musica Village” (ore 13.35) condotto da Silvia Boschero e “Ho perso il trend” (ore 15.05) con Ernesto Bassignano ed Ezio Luzzi, mentre Alma Grandin dedica a Musicultura il martedì di “Radio Campus” (ore 23.05) ed il venerdì di “News Generation” (14.50), con collegamenti telefonici con i quattro finalisti in gara ed i giurati delle Università di Camerino e Macerata.

########


Seconda settimana di fase polimediale: 6 - 13 Maggio 2007


I Quattro finalisti in gara sono: Fabio Ilacqua (Varese) “La città giardino”, Fabio Cinti (Roma) “Amore elettrico”, Momo (Lanciano, Ch) “La madonna di Pompei” e Marco Fontana (Firenze) “Non dimentico mai”


Fabio Ilacqua
Nato a Varese, originario del sud, Calabria e Sicilia più precisamente, due terre a cui è fortemente affezionato. Dopo la maturità artistica, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera, corso di scultura. Terminati gli studi suona con svariate formazioni che abbandona via via per imbarcarsi in quella meravigliosa avventura solitaria compositiva ed interpretativa che è la canzone d’ autore.
Brano: LA CITTA’ GIARDINO
Commento di Musicultura: Contenuta e controllata non disdegna di citare palesemente i suoi miti. Le sue ariosità ed i suoi personaggi ci accompagnano per le nebbiose notti di provincia.

Fabio Cinti
Musicista con influenze di musica elettronica, pone particolare impegno nella elaborazione dei testi e nella scelta delle sonorità definite ultrapop. Nel 2001 partecipa alle audizioni live del Musicultura Festival. Ad Olbia, nel 2004 vince il Festival “Sonorità Elettive” dove riceve il premio per il miglior testo. Fabio Cinti ha scritto anche musiche per il teatro ed ha curato e composto sonorizzazioni per mostre.
Brano: AMORE ELETTRICO
Commento di Musicultura: L’eloquenza ritmica e melodica creano un tessuto di sensazioni piacevoli e moderne che contribuiscono ad esprimere l’elemento irrazionale del sentimento d’amore

Momo
Autrice e interprete delle sue canzoni da oltre dieci anni, Momo collabora dal 2001 con Luca Venitucci, Daniele Ercoli e Desirée Infascelli, componenti del suo attuale gruppo. Nel 2006 ha partecipato al Festival di Sanremo come co-autrice del brano “Che bella gente” interpretato da Simone Cristicchi aggiudicandosi il secondo posto nella categoria giovani. E’ stata ospite all’ultimo Festival di Sanremo ed a varie trasmissioni televisive.
Brano: LA MADONNA DI POMPEI
Commento di Musicultura: Un genuino sarcasmo contro le contraddizioni contemporanee, scandito con toni e sonorità perentorie ed incisive che offrono una buona forma di teatro- canzone.

Marco Fontana
Inizia a scrivere e suonare all’età di 15 anni. Ha all’attivo un disco “La luna alle spalle” (1998) in coppia con Massimo Pigoni e altre collaborazioni con musicisti e autori tra cui Beppe Dati, con cui ha scritto il brano “Cristoforo Colombo” per Francesco Guccini. Ha partecipato alla trasmissione televisiva di Rai2 “Stella Nascente”. Con il brano "Ricovero" è risultato tra gli otto vincitori della XVII edizione del Musicultura Festival.
Brano: NON DIMENTICO MAI
Commento di Musicultura: La potenza del linguaggio popolare, semplice ed eloquente, dà vita ad una forma canzone tra le più cantabili del moderno repertorio.