Vai ai contenuti. Spostati sulla navigazione

Musicultura

Sezioni
Tu sei qui: Portale Area Stampa I Comunicati Stampa Serata finale di Musicultura, consegna del premio di 20.000 euro al vincitore assoluto del concorso e ancora un cast d’eccezione. Tra i big Luca Carboni, Enzo Carella, i Nomadi, Roberto Vecchioni
Navigazione
Musicultura sociale

 

Serata finale di Musicultura, consegna del premio di 20.000 euro al vincitore assoluto del concorso e ancora un cast d’eccezione. Tra i big Luca Carboni, Enzo Carella, i Nomadi, Roberto Vecchioni

Azioni sul documento
E lo spettacolo inizierà con gli appuntamenti pomeridiani de “La Controra”: spiritualità, poesia e festival drink ancora in scena a Macerata

06-03-2006

Anche questa diciottesima edizione di Musicultura sta giungendo al termine, caratterizzata più che mai da una grande partecipazione del pubblico, che ha fatto registrare il tutto esaurito nei botteghini. Stasera sapremo finalmente chi si aggiudicherà i 20.000 euro del Premio “Banca Popolare di Ancona”. Non sarà facile per la giuria - costituita dal pubblico in sala e dai radioascoltatori di Radio1 Rai - scegliere chi tra i quattro finalisti che hanno “passato il turno” delle prime due serate, è il più meritevole, visto il grande spessore artistico dei brani in gara. Grande attenzione anche dei Media, che hanno seguito tutte le fasi del concorso e che contribuiranno a far partecipi delle serate allo Sferisterio di Macerata anche il pubblico da casa: Rai 2 dedicherà a Musicultura due special di 70 minuti ciascuno, in onda il 6 ed il13 luglio in seconda serata; Rai Sat Extra diffonderà integralmente in prime time le tre serate; Radio Uno Rai diffonderà in diretta gli show serali e documenterà con servizi e aggiornamenti le attività quotidiane della carovana del festival; non mancherà Rai International con “Il Notturno italiano”.
Grandi ospiti per l’ultima serata: sul palco dello Sferisterio l’esibizione di Loredana Bertè, una delle migliori interpreti del panorama musicale nazionale. Sarà ospite per la prima volta di Musicultura con la grinta ed il carisma che la caratterizza. Sul palco la Bertè porterà una anteprima del suo nuovo tour.
Presenti anche due vecchi amici di Musicultura, Luca Carboni e Roberto Vecchioni. Entrambi gli artisti, accompagnati dalle rispettive band, avranno l’imbarazzo della scelta nel pescare brani nuovi e vecchi dall’eccellenza dei loro canzonieri.
Ospiti della serata anche i Nomadi, alla prima esperienza a Musicultura. La band proporrà alcuni dei grandi successi del loro celebre repertorio che coinvolgerà tutta l’Arena Sferisterio.