Vai ai contenuti. Spostati sulla navigazione

Musicultura

Sezioni
Tu sei qui: Portale Area Stampa I Comunicati Stampa Torna Musicultura: in onda il 2, 3 e 4 luglio su Rai Sat Extra, il 6 ed il 13 luglio su Rai Due e il 7 luglio su Rai International
Navigazione
Musicultura sociale

 

Torna Musicultura: in onda il 2, 3 e 4 luglio su Rai Sat Extra, il 6 ed il 13 luglio su Rai Due e il 7 luglio su Rai International

Azioni sul documento

06-03-2006

Si accendono di nuovo i riflettori sull’Arena Sferisterio di Macerata: lo spettacolo ricomincia sui canali Rai.

Il pubblico di Musicultura potrà rivivere le tre serate del Festival, portate in scena in uno Sferisterio magicamente illuminato dalle produzioni Rai, attraverso la messa in onda nazionale di Rai 2, e la mondovisione di Rai Sat Extra e di Rai International.

Rai 2 ha realizzato due speciali di 85 minuti ciascuno, in programma venerdì 6 e venerdì 13 luglio alle ore 23.05, lanciati da numerosi spot e dal Tg2. In entrambi gli speciali ritroveremo il parterre di grandi ospiti che ha accompagnato la XVIII edizione del Festival.

Dato il successo di pubblico e l’attenzione mediatica riscossa dalle tre serate di Musicultura, la Rai ha deciso di estendere ad 85 minuti la durata di ogni special, inizialmente prevista di 70.

Rai Sat Extra con una ripresa integrale delle tre serate di quasi 4 ore ciascuna, manderà in onda tutto l'evento il 2, il 3 e il 4 luglio a partire dalle 21.00, con lanci da parte dei telegiornali e servizi speciali della stessa rete satellitare Rai. Come avvenuto lo scorso anno, sono probabili anche delle repliche per tutto il resto dell’estate.

Sabato 7 luglio, infine, Rai International, alle 22 ora locale americana, trasmetterà uno speciale di 60 minuti, per mostrare il Musicultura Festival e la magia dell’Arena Sferisterio oltreoceano ai telespettatori americani, australiani, degli emirati Arabi e di tutto il mondo. In diretta dagli studi di Saxa Rubra i commenti del conduttore Andrea Antonelli e del direttore artistico di Musicultura Piero Cesanelli.