Navigazione
Musicultura sociale

 

Al via la carovana di Musicultura 2011

Azioni sul documento

17-01-2011

Quarantasette proposte artistiche e più di duecentocinquanta musicisti provenienti da tutta Italia per accarezzare il sogno di esibirsi tra i grandi della canzone popolare e d’autore e aggiudicarsi i 20.000,00 euro del “Premio UBI Banca Popolare di Ancona”.
Da domani (venerdì, 28 gennaio 2011) parte la carovana di Musicultura 2011 con le Audizioni live che per tre week end, fino al 13 febbraio, animeranno il Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata, ormai scenario d’elezione della prima fase del festival.

La “prima” delle audizioni, in programma dalle 21.00 di domani sera vedrà impegnati sul palco della Filarmonica Babalù (Potenza), Duettialkilo (Roma), Mimì de Maio (Napoli), Marialuisa De Prisco (Avellino) e i Porto Flamingo (Prato). Cinque proposte artistiche eterogenee, accomunate dall’autenticità del tratto autorale, dallo stile Musicultura. Ciascuno degli artisti convocati troverà un palco adeguatamente allestito da Sisme in base alle specifiche richieste tecniche per proporre più brani del proprio repertorio e rispondere poi alle domande della commissione di ascolto di Musicultura, composta dal direttore artistico Piero Cesanelli e dal vicepresidente Ezio Nannipieri, affiancati dal critico musicale Stefano Bonagura, dal compositore Marco Maestri e da Giancarlo Gioia Lobbia e Marcello La Matina, docenti rispettivamente degli Atenei di Camerino e di Macerata. A
lle audizioni ha libero accesso il pubblico, che si preannuncia folto come sempre e, soprattutto, appassionato e competente.

Fresche di rinnovo della convenzione con Musicultura le Università di Macerata e Camerino, saranno presenti con gli studenti della giuria e con quelli della redazione di “Sciuscià”, il foglio informativo che ormai da sette anni segue da vicino e documenta tutte le fasi della manifestazione.
Gli spettacoli inizieranno alle 21.00 circa, ad eccezione della domenica (17.00).
Tutti gli appuntamenti andranno in diretta streaming sul web, curata da www.centroitalia.tv, in collaborazione con www.musicultura.it e allargata a numerose altre web sparse in tutto il Paese, appartenenti alla Federazione Italiana MicroWeb TV.
CALENDARIO
Ecco il calendario completo delle Audizioni Live 2011. Venerdì 28 gennaio: Babalù (PO), Duettialkilo (RM), Mimì De Maio (NA), Marialuisa De Prisco Gesualdo (AV), Porto Flamingo (PO); sabato 29 gennaio: Davide Bassino (TO); Roberta Gulisano (EN), Liberadante (CT), Radiolondra Riccione (RN), Angelo Trabace (BO); domenica 30 gennaio: Artù (RM), Pierluigi Colantoni (RM), Paola Di Capua Forlì (FC), Esterina (LU), Francesca Kur (PV); venerdì 4 febbraio: Edgar Cafè (GE), Momo Lanciano (CH), Romeus Galatina (LE), Vanni Pinzauti (FI), Zona Briganti (CZ), sabato 5 febbraio: Airin (MI), Andrea Cola Cesena (FC), Malanova (ME), Patrizio Maria (RM), Piccola Bottega Baltazar (PD); domenica 6 febbraio: Corimè (BS), Ettore Giuradei Provaglio D’Iseo (BS), La Parte Solida del Cielo (RM), Marta Gi and the Gi Monkeys (RO), Matteo Sperandio and the Q-artet (TR), Sindrome di Peter Pan Barcellona Pozzo di Gotto (ME); venerdì 11 febbraio: Chopas&TheDoctor Filottrano (AN), Hellosocrate Civitavecchia (RM), LP#9 Legnano (MI), Veronica Marchi (VR), Renzo Rubino Martina Franca (TA); sabato 12 febbraio: Massimo Moi (RM), Katres (NA), Said Quartet Experience Cesena (FC), Massimo Torresi Morrovalle (MC), Verdì Orvieto (TR); domenica 13 febbraio: Accademia dei Folli (TO), La Curva di Obiz Casalecchio di Reno (BO), Gli Ex Alta Romagna (FC), Giancarlo Guerrieri (SR), Lalla into the Garden (PA), Roberto Santoro (MI).
LE FASI SUCCESSIVE DEL CONCORSO
Al termine delle audizioni, Musicultura proclamerà i 16 finalisti del concorso. I loro brani, inseriti nel cd compilation di Musicultura, verranno programmati da Radio 1 Rai e sottoposti al vaglio del Comitato Artistico di Garanzia, che in questa edizione è così composto: Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Lucio Dalla, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Teresa Salgueiro, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Antonello Venditti, Lello Voce.

Alla fine, saranno otto i vincitori che si esibiranno sul palco dell’Arena Sferisterio di Macerata nel corso delle serate finali del festival, il 17, 18, 19 giugno 2011. Al vincitore assoluto andranno i 20.000,00 euro del Premio Banca Popolare di Ancona. Saranno inoltre assegnati la Targa della Critica (5.000,00 euro) e i premi per il miglior testo, la migliore musica e la migliore interpretazione (del valore di 2.500,00 euro ciascuno).