Navigazione
Musicultura sociale

 

Filarmonica stracolma per le Audizioni Live di Musicultura

Azioni sul documento

17-01-2011

Serata da tutto esaurito, sabato 29 gennaio, al teatro della Filarmonico Drammatica di Macerata, con le Audizioni Live di Musicultura che hanno già registrato la prima sorpresa del 2011 con la partecipazione della guest star Simone Cristicchi, tra i suoi “amici” Piero Cesanelli e Ezio Nannipieri nella commissione d’ascolto della seconda serata. Il pubblico non ha nemmeno trovato posto in sala, nonostante il garbo e la professionalità delle allieve e degli allievi dell’Istituto Alberghiero di Cingoli. Durante la serata un attento Simone Cristicchi ha raccontato di un litigio furibondo “con tanto di lancio di oggetti” con Mogol, e ha invitato i giovani talenti di Musicultura “ad essere aperti all’esperienza artistica”. Si sono così passati il testimone il lucano Angelo Trabace, da Irsina (in provincia di Matera) con la sua vena nostalgica e aggraziata, la convincente Roberta Gulisano, che ha saputo fondere in una miscela di gran classe melodie folk e raffinato jazz, i Radiolondra, con il loro sound originale e orecchiabile. Poi ancora il folk melodico dei catanesi Liberadante e il premio Sisme della serata, assegnato all’interpretazione più originale, alle liriche del torinese Davide Bassino.

Gli spettacoli iniziano alle 21.00 circa, ad eccezione della domenica (17.00).

Tutti gli appuntamenti andranno in diretta streaming sul web, curata dall’agenzia di comunicazione Halleymedia (www.halleymedia.com) che la trasmette sul proprio portale www.centroitalia.tv, in collaborazione con www.musicultura.it e allargata a numerose altre web sparse in tutto il Paese, appartenenti alla Federazione Italiana MicroWeb TV.

BIGLIETTI In vendita i biglietti per partecipare agli spettacoli delle serate finali di Musicultura, in programma il 17, 18, 19 giugno 2011 allo Sferisterio di Macerata.

LE FASI SUCCESSIVE DEL CONCORSO Al termine delle audizioni, Musicultura proclamerà i 16 finalisti del concorso. I loro brani, inseriti nel cd compilation di Musicultura, verranno programmati da Radio 1 Rai e sottoposti al vaglio del Comitato Artistico di Garanzia, che in questa edizione è così composto: Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Lucio Dalla, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Teresa Salgueiro, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Antonello Venditti, Lello Voce. Alla fine, saranno otto i vincitori che si esibiranno sul palco dell’Arena Sferisterio di Macerata nel corso delle serate finali del festival, il 17, 18, 19 giugno 2011.

Al vincitore assoluto andranno i 20.000,00 euro del Premio Banca Popolare di Ancona. Saranno inoltre assegnati la Targa della Critica (5.000,00 euro) e i premi per il miglior testo, la migliore musica e la migliore interpretazione (del valore di 2.500,00 euro ciascuno).